Bentornato Marx by Diego Fusaro

By Diego Fusaro

Show description

Read or Download Bentornato Marx PDF

Similar italian books

Ali di babbo

Roma, Nottetempo, 2008, octavo brossura con copertina illustrata a colori, pp. 142.

Qualità dei Dati: Concetti, Metodi e Tecniche

L. a. scarsa qualit� dei dati può ostacolare o danneggiare seriamente l’efficienza e l’efficacia di organizzazioni e imprese. los angeles crescente consapevolezza di tali ripercussioni ha condotto a importanti iniziative pubbliche come los angeles promulgazione del "Data caliber Act" negli Stati Uniti e della direttiva 2003/98 del Parlamento Europeo.

Extra info for Bentornato Marx

Example text

In questa prospettiva, per Marx lo Stato cessa di essere il luogo in cui - come troppo fiduciosamente credeva Hegel - le contraddizioni spariscono, riassorbite nella piena realizzazione, universale e c oncreta, dell' eticità : esso è piuttosto la massima contraddizione, dalla quale sorgono e ricevono una legittimazione perversa tutte le altre, come risulta evidente dalla considerazione dell'uguaglianza politica. Infatti, lo Stato la rivendica come suo massimo motivo d'orgoglio, ma, se letta in trasparenza con occhi disincantati e critici, essa si rivela una vernice che occulta e, al tempo stesso, rende possibile la disu68 guaglianza che dilaga nella società civile.

Questo, però, non deve impedire di cogliere alcuni guadagni teorici fondamentali di questi primi articoli. In particolare, le tre principali acquisizioni di Marx in questi suoi primi lavo ri del 1841/42 - acquisizioni alle quali peraltro resterà sempre fedele - sono da individ uare: a) nella consapevolezza che la filosofia debba svolgere il fondamentale co mpito di farsi mondo , ossia di rendere filosofico il reale; b) nella convinzione che la filosofia, lungi dal sorgere casualmente e senza nessi con la realtà, come i funghi 85, sia l'emanazione della realtà stessa, la quintessenza spirituale della sua epoca 86, dato che la filosofia non abita fuori del mondo 87; c) nell'importanza decisiva di quelli che Marx stesso, nel 1859, gu ardando retrospettivamente ai propri esordi filosofici, etichetterà come i cosiddet ti interessi materiali 88 [sogenannte materielle Interessen), coi quali era entrato in contatto, per la prima volta, affrontando il problema d ella libertà di stampa e dei furti di legna (scoperta che, in effetti, svolgerà un r uolo non irrilevante nella successiva elaborazione della concezione materialistic a della storia ).

Nella prospettiva di Marx non si tratterà, dunque, di elimina85 re la religione, nella speranza - ineluttabilmente destinata a vanificarsi - che la realtà si faccia razionale: si tratterà piuttosto di spezzare l a catena reale, di rovesciare tutti i rapporti nei quali l'uomo è un essere degradato, assoggettato, abbandonato, spregevole 147, trasf ormando lo stato di cose e, di conseguenza, rendendo inutile la religione. Un mo ndo giusto, infatti, non avrebbe più bisogno di consolazioni e di legittimazioni ultraterrene, racchiudendo già in se stesso il senso ultimo dell'esistenza umana.

Download PDF sample

Rated 4.74 of 5 – based on 33 votes